Il tentativo di rubare Bitcoin ATM va terribilmente male in Canada

Mercoledì, 7 ottobre, due sospetti non identificati hanno tentato di rubare un bancomat Bitcoin a Kelowna, Canada, facendo entrare un camioncino nell’edificio di un’azienda locale, riferisce Vernon Morning Star.

I criminali hanno tentato senza successo di entrare all’interno di notte prima di sparire dalla scena del crimine. L’unico promemoria del loro tentativo di effrazione fallito è stato il portellone posteriore della GMC Sierra e, naturalmente, tutto il casino che hanno fatto.

Non è stato preso nulla

L’esterno della proprietà ha subito danni estesi e costosi a causa dell’incidente, secondo la RCMP Kelowna.

Tuttavia, come osserva un portavoce del dipartimento di polizia locale, in realtà non è stato preso nulla, compreso il bancomat Crypto Cash in questione.

„Una valutazione preliminare condotta dal personale in loco, suggerisce che, nonostante le migliaia di dollari di danni causati, nulla sembra essere stato preso dall’interno dell’azienda, poiché i sospetti non sono riusciti a prendere il bancomat Bitcoin“.

Non è chiaro se il camion che hanno usato per entrare nell’edificio fosse un veicolo rubato.

Gli investigatori forensi sono poi apparsi sulla scena del crimine per raccogliere le prove fisiche necessarie.

Una calamita per i criminali

I bancomat Bitcoin sono un bersaglio popolare per i criminali. A gennaio, due ladri hanno fatto irruzione in un negozio di Philadelphia e hanno usato i palanchini per rimuovere una cassetta di banconote da un bancomat Bitcoin. Ironia della sorte, i due banditi hanno ignorato un bancomat convenzionale che avrebbe portato loro un bottino molto più grande.

Dato che i bancomat sono completamente anonimi, sono anche usati attivamente per riciclare il denaro, secondo un rapporto Bloomberg del 2018.

Ciononostante, il numero di bancomat Bitcoin continua a crescere, superando le 10.000 macchine del mese scorso.

© All Right Reserved